Inter-Milan il 9 febbraio: lo stesso giorno dell’unico gol nel derby del “milanista” Giuseppe Meazza

Inter-Milan il 9 febbraio: lo stesso giorno dell’unico gol nel derby del “milanista” Giuseppe Meazza

Domenica sera derby di Milano, 9 febbraio 2020, Inter-Milan – Il 9 febbraio 1941 si giocava invece Ambrosiana Inter-Milano e finì 2-2 con l’ultimo gol di Meazza ma a favore del Milan…

di Redazione DDD

L’Arena e non San Siro. Ambrosiana-Milano e non Inter-Milan. Il derby del 9 febbraio, 79 anni prima della prossima stracittadina di domenica sera 9 febbraio 2020, era tutto diverso dal prossimo. Ma quel 9 febbraio 1941, Giuseppe Meazza giocava il suo primo derby con la maglia rossonera del Milan dopo ben 13 anni di Inter. L’incontro, fra i nerazzurri secondi in classifica e i milanisti terzi, tutti alle spalle del Bologna allenato da Felsner, era presentato come il confronto tra l’attacco delle meraviglie del Milano e la mediana della sicurezza dell’Ambrosiana, ma soprattutto come la partita di Peppino Meazza contro la sua vecchia squadra.

Il derby dell’autarchia e di Meazza rossonero

Il “balilla” era infatti da poche settimane passato nelle file del Milano e ne era addirittura il capitano. Si giocò davanti a 25mila spettatori. L’Ambrosiana segna subito ma perde l’autore del gol, il suo leader tecnico, Annibale Frossi: nerazzurri in dieci, non c’erano i cambi. Poi autorete rossonera di Boniforti: 2-0 Inter alla fine del primo tempo. Nella ripresa il gol di Cappello che subito dopo sbaglia un rigore. Poteva già essere 2-2, ma il gol del pareggio rossonero vero e proprio arriva a 7 minuti dalla fine, proprio grazie ad un gol di Meazza. Il Pepin giocherà poi un altro derby con la maglia del Milan, sempre all’Arena ma il 25 gennaio 1942: 2-1 il risultato a favore dei rossoneri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy