Nuovo San Siro, ci siamo quasi: il sindaco Sala detta l’agenda a Milan e Inter

Nuovo San Siro, ci siamo quasi: il sindaco Sala detta l’agenda a Milan e Inter

Nuovo San Siro, il progetto e le sue tappe istituzionali

di Redazione DDD

Il tema adesso su San Siro secondo il sindaco milanese Sala “è quello di delegare assessori e strutture tecniche per poi incontrare operativamente le squadre. Altrimenti rischiamo di tenere sempre il discorso a un livello alto, ma ci sono aspetti, dalla legge sugli stadi, ai vincoli del Consiglio, al nostro Pgt, che sono indubbiamente anche molto molto tecnici”.

Ai giornalisti che gli hanno chiesto di commentare le indiscrezioni di stampa su una possibile vendita del Milan il sindaco ha risposto che “non mi preoccupano. È chiaro a tutti che il Milan, in prospettiva, sarà in vendita perché è posseduto da un fondo di private equity – ha concluso -. Credo che sia altrettanto chiaro a tutti che poter contare su un progetto di stadio valorizzato crea valore per la società. Poi noi dobbiamo fare l’interesse pubblico e quindi trovare un giusto compromesso tra il legittimo interesse delle società e la loro volontà di consolidarsi patrimonialmente e la tutela dell’interesse pubblico”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy