DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PROSSIME 7 GARE

Tour de force e mercato: il doppio derby fra Milan e Inter

MILAN, ITALY - FEBRUARY 21: Nicolo Barella of Internazionale competes for the ball with Theo Hernandez of AC Milan during the Serie A match between AC Milan  and FC Internazionale at Stadio Giuseppe Meazza on February 21, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Ipotesi da Torino: non solo il Milan, anche l'Inter su Belotti...

Redazione DDD

Da qui fino alla prossima pausa per le gare delle rappresentative nazionali, prevista giusto tra un mese, sia Milan che Inter avranno un calendario di quattro gare che le condurranno, a braccetto, al derby del prossimo 7 novembre. La formazione di Stefano Pioli si ripresenta al via con il match di sabato prossimo a San Siro contro l'Hellas Verona (ore 20.45). A seguire, nell'ordine, ci sarà la trasferta di Bologna, il match infrasettimanale in casa contro il Torino e l'ostico impegno del 31 ottobre, quando i rossoneri saranno di scena a Roma contro i giallorossi di José Mourinho. Un percorso tutt'altro che semplice, che ovviamente aumenta di quoziente di difficoltà sul finire di questo mini ciclo di sfide con il match contro i giallorossi e, a seguire, il già citato derby contro l'Inter. Anche per i nerazzurri di Simone Inzaghi non sarà un percorso semplice quello che l'accompagnerà al derby, ma a differenza dei cugini rossoneri, gli impegni ostici saranno subito in calendario. Già sabato, ad esempio, la truppa nerazzurra sarà di scena all'Olimpico per il match delle 18 contro la Lazio, che segnerà il ritorno di Simone Inzaghi nello stadio che l'ha visto protagonista per tantissimi anni. Subito dopo, il 24 ottobre, San Siro sarà aria di big match: in cartello, infatti, è previsto Inter-Juventus. Il turno infrasettimanale del 27 ottobre vedrà la formazione meneghina di scena allo stadio Castellani di Empoli, prima del triplo impegno tra le mura amiche a cavallo della pausa per le nazionali: prima la sfida del 31 ottobre contro l'Udinese (12.30), poi il già citato derby del 7 novembre con il Milan "in casa".

 (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L'altro derby è sul fronte mercato, secondo Tuttosport, dove il Milan ci riprova per Andrea Belotti, capitano del Toro. Ma Belotti da tempo è anche nei pensieri di Marotta: l'ad l'aveva promesso a suo tempo proprio a Conte e aveva rimesso ad agosto il centravanti nel mirino come alternativa a Correa. Il capitano del Toro, oltre a essere perfettamente compatibile con Lautaro, è italiano (Marotta, storicamente, predilige gli azzurri anche per cementare lo spogliatoio) e tra qualche mese sarà ufficialmente svincolato. La chiave per rendere fattibile l'operazione, è legata all'addio di Sanchez che porterebbe un importante risparmio nel monte ingaggi.

tutte le notizie di