Un milanese perde il derby con Milano: progetto Boeri per San Siro fuori dalla “Finale”

Un milanese perde il derby con Milano: progetto Boeri per San Siro fuori dalla “Finale”

Saranno gli americani Populous e David Manica a contendersi il progetto del nuovo stadio

di Redazione DDD

“Voglio essere molto chiaro: abbiamo ricevuto un avviso che dice che non siamo stati selezionati”. Stefano Boeri si è tolto per un attimo i panni di presidente della Triennale per parlare del progetto realizzato dal suo studio per il nuovo stadio di Inter e Milan, che – ha confermato all’Ansa – non è entrato nella gara finale a 2.

Spazio dunque agli americani: a Populous che ha firmato il nuovo Wembley e a David Manica, ovvero Sportium-Cmr con una percentuale italiana nel suo board, che proprio a Populous si è staccato.

“Penso che sia assolutamente giusto e faccio i miglior auguri – ha detto Boeri a margine della presentazione della nuova stagione della Triennale – a chi è stato selezionato perché possa portare avanti questo progetto bellissimo, delicato e importante per la città”.

L’architetto del bosco verticale, che aveva lavorato in chiave “verde” al progetto del nuovo stadio insieme a Fabio Novembre, Marco Balich e lo studio Arup, si è detto comunque “certo che le due squadre capiranno quanto sia importante, anche per il loro interesse, far sì che questo progetto sia veramente partecipato e condiviso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy