DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IN CAMPO LUNEDI' ALLE 16.00

Belfast, quest’anno il derby di Santo Stefano si gioca…lunedì 27

Belfast, quest’anno il derby di Santo Stefano si gioca…lunedì 27

Dagli anni ’50 la stracittadina tra Linfield e Glentoran si svolge il 26 dicembre, o al massimo il 27, come accade quest'anno, quando il Boxing day cade di domenica: una sfida irrinunciabile in bilico fra calcio, politica e religione.

Redazione DDD

Il derby natalizio di Belfast è l'appuntamento più atteso del calcio dell’Irlanda del Nord e ha una storia unica. Da una parte il Linfield di tradizione fortemente protestante e lealista, che si rifiuta di giocare la domenica e che, anche se con il tempo le cose sono cambiate, per diversi decenni non ha ingaggiato calciatori cattolici. Dall’altra il Glentoran che, pur essendo nato con geni moderatamente unionisti e potendo oggi contare su una tifoseria piuttosto omogenea, ha però ereditato dopo il 1948 il ruolo - e numerosi tifosi - del cattolicissimo Belfast Celtic nella rivalità con il Linfield.

Lunedì 27 non si giocherà però solo per i valori religiosi e gli ideali politici. Di mezzo c'è una classifica pazzesca, visto che dopo 19 giornate del campionato nordirlandese, Linfield e Glentoran sono prime a pari merito con 42 punti, solo uno in più rispetto al Cliftonville. È prevista una affluenza di circa 9.500 persone in un National Football Stadium a Windsor park tutto esaurito, a sottolineare il crescente interesse per la lega irlandese e il ritorno di una rivalità ferocemente competitiva tra Linfield e Glentoran.

Sotto la proprietà di Ali Pour, il manager Mick McDermott ha ricostruito la squadra e la maggior parte degli osservatori ora ritiene che i Glens abbiano una squadra in grado di vincere il titolo. Le parole di Raymond Morrison, gloria calcistica del Glentoran: “Quando sei in testa a Natale, hai una grande possibilità di vincere il campionato e credo che abbiano la squadra per farlo. So che anche il Linfield ha l'esperienza per portare a termine la conquista del titolo, ma nel Glentoran c'è abbastanza qualità per reggere l'urto. La Irish League ha bisogno di un derby Big Two forte e il pubblico sta tornando. È fantastico da vedere".

tutte le notizie di