Dopo Mallorca e Osasuna, sarà derby a Madrid: incubo difesa Cholo e incubo infortuni Zizou

Dopo Mallorca e Osasuna, sarà derby a Madrid: incubo difesa Cholo e incubo infortuni Zizou

Sabato sera al Wanda Metropolitano: Atletico Madrid-Real Madrid

di Redazione DDD

Dopo la trasferta sul campo del Mallorca, sarà derby in casa sabato sera per l’Atlético Madrid, alla ricerca di conferme visto che la squadra del Cholo si sta ritrovando a soffrire improvvisamente proprio nel reparto che era il suo zoccolo duro, la difesa. Dopo due cleen sheet a inizio stagione, la solida difesa di Diego Simeone ha iniziato a vacillare, subendo sei gol nelle ultime tre partite in tutte le competizioni.

Gli ultimi gol sono arrivati mercoledì nel pareggio per casa 2-2 contro la Juventus , quando l’Atlético ha dovuto riprendersi dopo essere andato sotto 2-0 nel secondo tempo. “Abbiamo cose da migliorare”, ha detto Simeone. “Due gol contro l’Eibar, due contro la Real Sociedad e due ancora contro la Juventus. Abbiamo bisogno di tempo per migliorare e speriamo di fare il minor numero possibile di errori mentre lavoriamo per migliorare. ”

Zinedine Zidane, che dopo le prime 6 giornate ha 11 punti, solo uno in più rispetto ai colchoneros prima della partita casalinga con l’Osasuna che è l’ultimo impegno per i blancos prima del derby madrileno, sta perdendo giocatori lungo la strada. Ferland Mendy è stato l’ultimo a fermato, per un infortunio muscolare all’adduttore della gamba sinistra. Migliori, anche se non ancora definitive, le notizie che arrivano da Isco e Modric. Entrambi hanno completato l’allenamento alla Ciudad Deportiva poco più di 24 ore dopo la gara di Siviglia vinta dalle merengues nella sesta giornata di Liga

Modric stesso è stato chiaro nel gala dei The Best Awards: “Ho iniziato a fare le cose con la palla e con maggiore intensità e torno in gruppo con la squadra”, ha detto il centrocampista croato a Milano. Detto fatto. Sessione di lavoro completa agli ordini di Zidane. Ma in questo processo di recupero e ottimizzazione sembra che Isco sia un passo avanti rispetto a al numero 10 croato.

Intanto è stato designato l’arbitro di Leon per il derby di Madrid. José Luis González González sarà arbitro di Atlético Madrid-Real Madrid sabato sera 28 settembre alle 21.00. González González ha iniziato la sua carriera professionale in Terza Divisione nel 1996. Nella stagione 2000/2003 ha continuato ad arbitrare in Seconda Divisione B partecipando a 39 partite. Nella stagione 2003/2004 ha fatto il salto nella categoria Seconda Divisione ed è rimasto in quella categoria per sei campagne consecutive arbitrando un totale di 127 partite. Il 29 agosto 2009 ha fatto il salto più importante della sua carriera debuttando come arbitro nella Prima Divisione in una partita fra Real Saragozza e Tenerife, Oggi è a quota 209 partite come arbitro nella categoria più alta del calcio spagnolo. Nel 2015 è stato scelto come miglior arbitro in Spagna secondo la Royal Spanish Football Federation.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy