Emilia piena di derby: anche Modena-Carpi! E torna la Reggiana…

Emilia piena di derby: anche Modena-Carpi! E torna la Reggiana…

di Redazione Derby Derby Derby

di Redazione DDD – L’ Emilia per la prima volta dopo decenni non ha squadre in serie B, ma presenta un contingente corposo e ricco nella categoria inferiore. Il Modena, recentemente ripescato, ritrova la Reggio Audace (sta per tornare la Reggiana!), e il Carpi che disputerà la C unificata addirittura dopo 45 anni e che dopo sei anni e mezzo ridiscende sul terzo gradino del calcio nazionale. Derby a tappe forzate: oltre alle due rappresentanti della provincia modenese (ultima sfida nel 2014/15, in serie B), l’Emilia-Romagna presenterà al via anche il Piacenza, dirottato dal girone A e grande delusa della passata stagione, con la B sfumata all’ultima giornata e poi nella finale play-off.  E ripercorrendo idealmente l’A14 c’è l’Imolese (con “diramazione” Ravenna), quindi Cesena e Rimini. Verso le Marche Vis Pesaro, Fano e Sanbenedettese Intanto, giovedì 18 luglio è il giorno dell’appuntamento decisivo in tribunale per l’assegnazione di uno storico marchio: la Reggio Audace, tranne sorprese clamorose, potrà chiamarsi ufficialmente Reggiana. Per la squadra emiliana poi un girone durissimo ma affascinante: oltre a quello con il Modena ci saranno altri cinque derby emiliano-romagnoli. Non mancano avversarie storiche come Piacenza, Triestina, Cesena, Vicenza. La presentazione dei calendari si terrà presso il Salone d’Onore del Coni a Roma giovedì 25 luglio alle ore 18.30.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy