DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

IL MOMENTO DEL KLASSIKER

Il derby tedesco secondo Matthäus: “Haaland è grande, ma Lewandowski è meglio”

MUNICH, GERMANY - AUGUST 28: TV Expert Lothar Matthaeus seen prior to the Bundesliga match between FC Bayern München and Hertha BSC at Allianz Arena on August 28, 2021 in Munich, Germany. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

Lothar Matthäus, in vista del Klassiker di sabato tra Borussia Dortmund e Bayern, ha messo a confronto i due attaccanti titolari Erling Haaland e Robert Lewandowski.

Redazione DDD

La lotta per la vetta! Dortmund secondo a 30 punti contro Bayern primo a quota 31. Come sempre, il Klassiker elettrizza le folle. Eppure entrambe le squadre non sono attualmente al top della forma. Il Bayern ha perso ad Augusta. Il Dortmund, d'altra parte, è stato eliminato dalla Champions League nel turno preliminare, che è certamente tutt'altro rispetto alle loro ambizioni. È stata una grande delusione.

 (Photo by Alexander Hassenstein/Bongarts/Getty Images)

(Photo by Alexander Hassenstein/Bongarts/Getty Images)

Il giocatore della nazionale record ed esperto di Sky, Lothar Matthäus, ha analizzato il Borussia-Bayern di domani a Dortmund nella sua rubrica "Ecco come la vedo io": "Il Dortmund ha dovuto affrontare molta sfortuna a causa di infortuni nelle ultime settimane. La sua grande fortuna è ovviamente il ritorno della superstar Erling Haaland. Un altro vantaggio per il Dortmund attualmente è da vedere nel fatto che, a differenza degli anni precedenti, vincono anche partite in cui giocano male. In passato certe partite complicate le perdevano, ora invece conquistano regolarmente i tre punti. Il Bayern dal canto suo non sta vivendo disagi solo a causa del Covid. Anche la turbolenta assemblea generale annuale e tutto ciò che ne consegue lascia il segno. È positivo per il Bayern che abbia in Julian Nagelsmann non solo un ottimo allenatore ma anche un uomo che è attualmente all'altezza di qualsiasi discussione e che padroneggia brillantemente la situazone che comunque non è quella ideale".

Ancora l'ex interista, campione del mondo con la Germania: "Il Bayern non parte favorito solo a Dortmund, ma quasi ovunque nel mondo. E così anche in questo Klassiker, in cui prevedo un 2-1 a favore di Lewandowski & Co. Al Bayern manca molto Kimmich, è insostituibile per il Bayern. La distribuzione dei ruoli tra lui e il suo vicino Leon Goretzka funziona perfettamente. Anche Tolisso è un buon giocatore, ma non è lo stesso punto di riferimento rappresentato da Kimmich. Questa è una grande debolezza per il Bayern. Il compito più grande per la squadra di Julian Nagelsmann sarà sulla linea difensiva. Upamecano, Hernandez e forse Süle devono cercare insieme di fermare il carro armato Haaland. Spegnerlo è comunque praticamente impossibile. Ma se sabato inizia a girare e lo stadio esplode, sarà comunque molto difficile per il Bayern. Sono sicuro che Nagelsmann sta elaborando un piano contro Haaland, che è fantastico, ma Lewandowski è un po' meglio. Kobel è molto bravo, ma Neuer è il migliore al mondo. I Dortmunder possono raggiungere nel tempo il livello dei loro rivali del Bayern, ma quelli in maglia rossa sono ancora migliori e i migliori al mondo nel loro ruolo".

tutte le notizie di