Siviglia, El Gran derbi a porte chiuse e non è la prima volta: annullato anche il derby solidale dei Veteranos

Siviglia, El Gran derbi a porte chiuse e non è la prima volta: annullato anche il derby solidale dei Veteranos

Domenica 15 marzo alle 21.00 Siviglia-Betis Siviglia a porte chiuse

di Redazione DDD

I rappresentanti della Liga spagnola stanno attualmente informando i vari club di Prima e Seconda Divisione che le prossime due giornate delle rispettive competizioni si giocheranno a porte chiuse in una misura preventiva per fermare l’avanzamento del COVID-19, meglio noto come Coronavirus , ai nostri confini nazionali. Queste misure influenzeranno direttamente la partita del derby sivigliano che si giocherà questa domenica alle 21:00 allo stadio Ramón Sánchez-Pizjuán tra Siviglia e Real Betis, oltre al resto delle partite della 28esima giornata. Inoltre, entrambe le squadre della città di Siviglia giocheranno anche senza pubblico i rispettivi incontri contro Levante e Granada nel turno successivo.

Questa misura è in linea con le ultime decisioni prese nello sport in tutta Europa  in cui diversi eventi venivano annullati (Masters 1000 di Indian Wells ), o disputati a porte chiuse (molte partite di Eurolega in questi giorni, Valencia-Atalanta o Barcellona-Napoli, tra gli altri. Questa misura sarà estesa al resto delle competizioni nazionali di calcio e basket. A questo punto anche il Gran Derbi di Siviglia che doveva essere giocato il giorno prima, sabato 14, a Dos Hermanas, è stato rinviato su raccomandazione delle autorità competenti, fino a quando non sarà possibile giocarlo.

Siviglia, niente derby fra veterani causa Coronavirus

Si tratta di un confronto di natura solidale in cui i veterani del Sevilla FC e Betis si sarebbero incontrati allo stadio municipale Manuel Utrilla, a beneficio dell’Enach (malattie neurodegenerative dovute all’accumulo cerebrale di ferro). L’idea, quando possibile, è quella di combinare sport, uguaglianza e solidarietà nella stessa giornata. Come rappresentanti dei veterani di Betis e Siviglia avevano partecipato alla presentazione dell’evento ad Antonio Álvarez ‘Ito’ , che ha giocato nel Betis, e Diego, che ha giocato in entrambe le squadre. Ito ha chiarito che sarebbero state organizzate squadre miste, con donne e uomini, di entrambi i club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy