Siviglia non perde solo El Gran Derbi: Settimana Santa e Fiera di Aprile, a rischio oltre 1 miliardo di euro!

Siviglia non perde solo El Gran Derbi: Settimana Santa e Fiera di Aprile, a rischio oltre 1 miliardo di euro!

Il derby Siviglia-Betis è stato rinviato a data da destinarsi. un duro colpo per la città, ma mai quanto la cancellazione della Settimana Santa e il probabile rinvio della Fiera di Aprile. Il ricavo a rischio per l’Andalusia e per Siviglia, sul fronte del turismo, è di 1300 milioni di euro

di Redazione DDD

La sospensione della 28esima e 29esima giornata di Liga ha lasciato il segno: è stato rinviato il derby di Siviglia che Siviglia e Betis avrebbero dovuto giocare domani al Ramón Sánchez Pizjuán. Ma l’impatto di primavera del Coronavirus nella capitale del Guadalquivir va ben oltre il calcio. Con la dichiarazione sullo stato di allarme, Siviglia praticamente dice addio alla sua Settimana Santa e si sta anche preparando a rinviare la sua Fiera di aprile.

L’importo economico è irrecuperabile, anche se è vero che in anni di forti piogge si sono verificate anche notevoli battute d’arresto in passato, sebbene nulla di simile a quello che ora può essere subito a causa del Coronavirus. Molto più denaro lascia la Fiera di aprile, che contribuisce con 900 milioni di euro alla capitale dell’Andalusia secondo uno studio dell’Università di Siviglia, che la rende la prima attrazione turistica e il più grande business, a differenza di tutto ciò che esiste sulle rive del Guadalquivir. Dovrebbe iniziare il prossimo 25 aprile, sabato del tradizionale Pescaíto. In questo caso, il Consiglio comunale di Siviglia sta già considerando altre date per rimandare (mai sospendere) questo festival. Molti indicano settembre come il momento ideale per la celebrazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy