DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

SI SCENDE IN TERZA DIVISIONE MA SENZA DRAMMI...

Barnsley retrocesso, la mascotte della squadra viene arrestata: che risate!

Barnsley retrocesso, la mascotte della squadra viene arrestata: che risate! - immagine 1

Barnsley retrocesso in League One e la mascotte della squadra in manette…

Redazione DDD

di Sergio Pace -

Una stagione totalmente da dimenticare per il Barnsley. Nel South Yorkshire i tifosi dei Tykes hanno mandato giù tanti bocconi amari nell’arco della stagione, che è culminata con la retrocessione del club in League One. E dire che l’anno scorso il Barnsley era riuscito a piazzarsi al quinto posto e a giocare le semifinali playoff di Championship (poi eliminato dallo Swansea) per salire in Premier League.

Barnsley retrocesso, la mascotte della squadra viene arrestata: che risate!- immagine 2

Ma quest’anno è stata tutt’altra storia. Solo 6 vittorie e ben 27 sconfitte in 45 gare di campionato. La retrocessione è arrivata matematicamente con la sconfitta al John Smith’s Stadium contro l’Huddersfield il 22 aprile scorso. Due giorni dopo è arrivato l'allontanamento dell’allenatore Poya Asbaghi di comune accordo con la società. La delusione dei tifosi è aumentata ancor di più quando si è scoperto che la mascotte della squadra, il cagnolino Toby the Tyke, è stato arrestato…

Toby the Tyke in manette

La notizia sembra molto divertente, così come il video diffuso sui social. Come riportato dal The Mirror, giovedì scorso Toby the Tyke, il cane mascotte, è stato arrestato e scortato in un furgone della polizia da sette agenti. Un fan dei Tykes ha assistito alla curiosa scena e ha filmato tutto raccontando: “Non capita tutti i giorni che Toby the Tyke venga arrestato, ma oggi è così”. I tifosi si sono divisi tra le risate e le preoccupazioni per le sorti della mascotte della squadra: “Non posso credere che l’abbiano arrestato!”,“Era ora che qualcuno fosse ritenuto responsabile di questa stagione”, ha scherzato un altro. Dopo l’arresto, Toby è stato rilasciato su cauzione ed è tornato di nuovo in servizio. Ben presto, però, si è scoperto che la messa in scena faceva parte di un programma comunitario chiamato BFC Community Game Changer Barnsley Project (ente che offre attività comunitarie e di beneficenza per conto del Barnsley Football Club). Insomma, in un stagione piena di delusioni e sofferenze, anche per i tifosi del Barnsley e per la comunità locale c’è stato un motivo per cui farsi quattro risate…

 

tutte le notizie di