DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LA GRINTA DI AGATA ISABELLA CENTASSO

Le due Venezie di Isabelva: “Abbiamo perso un derby, ma resto fedele al mio Vfc…”

Le due Venezie di Isabelva: “Abbiamo perso un derby, ma resto fedele al mio Vfc…”

C'è collaborazione fra le due squadre femminili veneziane, ma col tempo crescerà anche la rivalità...

Redazione DDD

Agata Isabella Centasso è veneziana e calciatrice: “Ma modella no, non lo sono mai stata”, ci tiene a sottolineare al Foglio Sportivo. “Quando non gioco lavoro in una comunità per disabili”. Eppure quest’estate è finita alla ribalta, causa Dagospia, sotto il titolo “Una figa di mediano”. “Appena me lo segnalarono sono cascata dalle nuvole”, Centasso torna sull’episodio: “Ho pensato che non mi piaceva per niente. E sperato che non lo vedesse nessuno”. Invece non fu così.

Perchè Isabelva sul proprio profilo Instagram da oltre 23mila followers? “Un soprannome nato dai nervi di mio papà quand’ero piccola: non stavo ferma un minuto”. Cosa è successo questa estate col Venezia? "Loro hanno rilevato il titolo sportivo del Vittorio Veneto (Treviso), lanciando il Venezia FC Women. Mentre con buona parte delle mie compagne sono rimasta nella vecchia squadra, il Vfc Venezia calcio”. Entrambe nel girone B di Serie C femminile, alla faccia del derby. “In Coppa c’è già stato, è andato male (6-0, ndr: “eravamo in ritardo di preparazione”), ma ci rifaremo. Giocare contro i propri colori fa uno strano effetto. A 31 anni però conta solo la passione: sono contenta del mio Venezia. E di continuare a venire associata alla mia città”.

 

 

tutte le notizie di