Oggi è Asamoah, ieri erano Baggio, Cannavaro, Ibra e Vieira…anche questa è Inter-Juve

Oggi è Asamoah, ieri erano Baggio, Cannavaro, Ibra e Vieira…anche questa è Inter-Juve

Nel corso delle diverse edizioni del derby d’Italia, ci sono stati alcuni calciatori che lo hanno vissuto prima con una casacca e poi con l’altra. Tra questi, figurano Roberto Baggio e Fabio Cannavaro.

di Valentina Alduini
inter - juventus

Prosegue inarrestabile la marcia di avvicinamento al derby d’Italia che si giocherà domenica 6 ottobre alle ore 20.45 a San Siro. E, tra i tifosi e gli addetti ai lavori, già ci si interroga su come potrebbe finire e su quali potrebbero essere gli uomini decisivi. A proposito di calciatori, nel corso delle numerose edizioni alle quali si è assistito, alcuni di loro hanno avuto modo di vivere questo spettacolare derby sia con una maglia che con l’altra. Ad esempio, è questo il caso di Kwadwo Asamoah.

Il giocatore ghanese, ha avuto modo di giocare con la casacca della Juventus dal 2012 al 2018. Dunque, ha potuto vivere diversi derby d’Italia in bianconero. Ogni anno, per lui e compagni, questa era stata una sfida molto importante anche in chiave classifica e, anche questa volta, sarà così. Tuttavia, dopo le soddisfazioni toltosi con la Juventus, ecco che nell’estate del 2018 approda all’Inter a parametro zero. Pertanto, la voglia di vincere e di raggiungere obiettivi importanti che prima riguardavano il mondo bianconero… Sono stati portati con se e trasportati in questa nuova avventura nerazzurra.

Ma, in passato, altri calciatori hanno vissuto l’esperienza di vivere questa sfida prima con una maglia e poi con l’altra. Andando indietro, precisamente negli anni ’90, ecco che possiamo menzionare Roberto Baggio. Dal settembre del 1990, anno del memorabile passaggio dalla Fiorentina alla Juventus, sino al 1995 ha vestito la casacca della Vecchia Signora. Successivamente, dopo aver vissuto le esperienze con Milan e Bologna, nel 1998 il Divin Codino è approdato all’Inter, club con il quale ha giocato sino al 2000.

E come non pensare, spostandosi un po’ più vicini con gli anni, a Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese arrivò alla Juventus nell’estate del 2004 e, con la sua casacca, si tolse delle soddisfazioni. Tuttavia nell’estate del 2006, dopo lo scoppio dello scandalo Calciopoli, il giocatore approdò all’Inter, dove restò sino al 2009. Una carriera importante la sua che, anche con questi due club, ha avuto modo di essere apprezzata e acclamata a livello nazionale ed internazionale.

Restando sempre negli anni ’00, come non citare Fabio Cannavaro, campione del Mondo con l’Italia nel 2006. Il difensore napoletano, rispetto ai giocatori menzionati poc’anzi, ha svolto il percorso inverso. Infatti, ha vestito prima la casacca dell’Inter, precisamente dal 2002 al 2004. Ed è proprio nell’estate di quest’ultimo anno che ha fatto le valige per trasferirsi alla Juventus, dove restò sino al 2006.

Dunque, questi sono alcuni dei calciatori che hanno vissuto il derby d’Italia sia con la casacca dell’Inter che con quella della Juventus. Naturalmente, girovagando negli anni, ce ne sono ancora molti che hanno vissuto questa esperienza. Ed è palese che, in futuro, altri potrebbero trovarsi a vivere questa situazione. Comunque sia, al di la della casacca, ognuno ha sempre dato tutto se stesso per raggiungere gli obiettivi di squadra, dimostrando di essere un campione.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy