Amichevole per modo di dire: falli e tensione nel derby andaluso senza gol fra Malaga e Granada

Oggi il Granada è nella Liga, mentre il Malaga in Seconda divisione. Ieri 0-0 in amichevole

di Redazione DDD

Il Derby dell’Andalusia orientale noto anche come Derbi Andaluz o Derbi Oriental, è la rivalità tra il Málaga e il Granada. La prima partita ufficiale tra questi due club fu al Campo de Las Tablas, il 10 dicembre 1933 durante la stagione 1933-1934 della Tercera División, quando il Recreativo de Granada (l’ex nome del Granada) batté il CD Malacitano (nome precedente del Málaga) 3–1.

Ieri si è svolta una nuova edizione, amichevole ma non troppo con falli e ruvidezze, dello scortese derby tra Malaga e Granada, a Marbella. C’è stata lotta, c’è stata intensità, ma niente gol, nonostante ci abbiano provato sia da una parte che dall’altra. Meglio il Granada nel primo tempo. Diego Martínez non ha schierato molti pesi massimi dalla squadra, come Germán, Montoro, Puertas o Soldado, mentre il “debuttante” Luis Milla, 26enne centrocampista ex Tenerife, non ha avuto molto impatto.

Tuttavia, il Malaga di Pellicer è apparso molto ben organizzato. E’ apparsa chiaramente  la solidità difensiva con cui la squadra di La Rosaleda ha fermato un euroGranada con tanta artiglieria nel gruppo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy