Derby abruzzese in D: il Giulianova dell’ex romanista Diamoutene rimonta la Vastese del romanista Amelia

Derby abruzzese in D: il Giulianova dell’ex romanista Diamoutene rimonta la Vastese del romanista Amelia

Real Giulianova-Vastese 2-1, delusione Amelia

di Redazione DDD

Nella 2′ giornata del girone F di Serie D, il Real Giulianova ha vinto il derby conto la Vastese trovando i primi tre punti della stagione ed il primo sorriso tra le mura amiche.

Domenica amara dunque per la Vastese, tornata da Giulianova sconfitta. I biancorossi di mister Marco Amelia non sono riusciti a capitalizzare il vantaggio ottenuto nel primo tempo rimandando così l’appuntamento con la prima vittoria stagionale in campionato. All’11 del primo tempo Dos Santos, ex di giornata, aveva sbloccato la partita su assist di Cavuoti, alla prima da titolare in serie D. Sul finire della prima frazione di gioco il Real Giulianova, primo campanello d’allarme per l’ex portiere del Milan, aveva sbagliato un rigore.

Nella ripresa, dopo pochi minuti, altro rigore per i giallorossi. Sul dischetto è andato di nuovo Fioretti che ha siglato l’1-1. Due minuti dopo i padroni di casa, sono passati in vantaggio con Barlafante che ha messo in rete il pallone decisivo del 2-1.

Ironia della sorte, Marco Amelia, allenatore della Vastese ma tifoso romanista dichiarato, è stato battuto anche da un ex romanista. Nella settimana pre-derby, infatti, era stato ufficializzato dal Real Giulianova l’arrivo di Soulemayne Diamoutene, ex difensore di Bari, Lecce e Roma, 36enne di origine maliana, tornato in Italia, dopo un’esperienza a Malta, a dicembre dello scorso anno. Appena arrivato in Abruzzo, ha subito vinto il derby.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy