Derby di Bruges: il Cercle lotta, il Club vince – La Polizia cerca i tifosi incendiari dopo gli scontri

Derby di Bruges: il Cercle lotta, il Club vince – La Polizia cerca i tifosi incendiari dopo gli scontri

Cercle Bruges-Club Bruges 0-2 nel derby della città delle Fiandre occidentali

di Redazione DDD

Il Bruges è rimasto nella scia della capolista (14 punti contro 15) ma con una partita in meno, dopo aver vinto il derby sul campo del Cercle Bruges rimasto a quota 3 punti in zona retrocessione. Festa dunque nei caffè blu-neri di Bruges. Il Club Bruges ha vinto il 156esimo derby contro il Cercle Bruges. Di Diatta e Dennis i gol della vittoria. Il Cercle è in attesa di un nuovo successo nel derby dal 2013.

Il Cercle ha giocato in modo aggressivo e ha iniziato meglio la partita, il Bruges ha rallentato il ritmo fino alla mezz’ora del primo tempo, quando i centrocampisti Vormer e Vanaken hanno portato nell’area di rigore avversaria una palla che Diatta ha potuto rifinire da vicino e improvvisamente il derby si è ritrovato sullo 0-1. Il Cercle ha reagito e senza il coraggioso intervento di Mignolet, portiere del Bruges, Saadi avrebbe potuto pareggiare. Dopo una seconda parata importante di Mignolet, è arrivato nella ripresa il raddoppio del Bruges.

Il derby di Bruges ha causato anche alcuni incidenti tra i tifosi durante e dopo la partita. Alcuni fan del Cercle hanno dato fuoco a una bandiera durante la competizione. Di conseguenza alcune poltroncine sono andate a fuoco, Scontri anche dopo la partita. Non ci sono stati feriti gravi, ma la polizia ha dovuto intervenire. Due persone sono state arrestate: venivano da Lille, in Francia, presumibilmente a Bruges solo per partecipare alle risse. La polizia sta ora chiedendo aiuto ai fan. “Se hai foto e / o riprese video degli scontri – l’invito delle forze dell’ordine – preghiamo di inviarle via email a pz.brugge.voetbalinfo@police.belgium.eu”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy