Il Bilbao afferra il derby di San Mames e non lo molla più: Real Sociedad, solo un sussulto Var

Il Bilbao afferra il derby di San Mames e non lo molla più: Real Sociedad, solo un sussulto Var

Il derby basco non fa sconti alla Real Sociedad: 2-0 a favore dell’Athletic Bilbao

di Redazione DDD

E’ iniziato alle 22.00 il derby basco: l’Athetic Bilbao ha ospitato la Real Sociedad, in una partita che non è mai come tutte le altre, con le due squadre basche che hanno iniziato il derby del San Mames dopo aver totalizzato quattro punti nelle prime due giornate di campionato, con una vittoria e un pareggio.

Dopo 11 minuti di gioco, Iñaki Williams (che aveva preparato il derby alzando i toni) ha portato in vantaggio l’Athletic Bilbao, con un tiro di destro da centro area: palla indirizzata nell’angolino in basso a sinistra. L’assist è stato di Ander Capa. Inaki è stato di parola.

Raúl García ha raddoppiato prima della mezz’ora del primo tempo, con un tiro di sinistro da fuori area, indirizzato nell’angolino in basso a destra. In questo caso l’assist è stato di Iñigo Córdoba. La Real Sociedad aveva promesso un derby giocato bene, ma nel primo tempo ha patito l’impeto dei rivali.

Un derby però non è un derby se non c’è spirito, se non c’è reazione. In questo senso va interpretato il gol della Real Sociedad al 17esimo della ripresa: colpo di testa di Alexander Isak, annullato però dopo l’esame Var.

La legge di San Mames, l’intensità mentale dell’Athletic Bilbao: sono stati questi i fattori di una vittoria che non è mai stata davvero in discussione per i padroni di casa: dopo la rete annullata agli avversari, il Bilbao è tornato ad attaccare nel finale di gara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy