DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

DAL 1899 MAI IL RAPID AVEVA SUBITO GOL NEI DERBY DOPO 49 SECONDI DI GIOCO...

Porte chiuse e rete staccata: inizia in ritardo il derby di Vienna che il Rapid non vince più…

Porte chiuse e rete staccata: inizia in ritardo il derby di Vienna che il Rapid non vince più…

Il derby più giocato d’Europa è l’Old Firm di Glasgow. Al secondo posto proprio il match tra Rapid e Austria, giocato poco meno di 400 volte ininterrottamente dal 1911, visto che i due club non sono mai scesi sotto la Serie A austriaca.

Redazione DDD

Derby viennese amaro, senza tifosi e senza cori, con le porte desolatamente chiuse. Il Rapid Vienna e l'Austria Vienna hanno disputato il loro 334esimo derby nel tardo pomeriggio di domenica, tra freddo e pioggerella. L'Austria in difficoltà finanziaria sorprende, con prestazioni piuttosto interessanti, grazie anche all'allenatore Manfred Schmid. Dal canto suo il Rapid ha tirato il freno di emergenza, l'allenatore Didi Kühbauer è stato licenziato e sostituito da Ferdinand Feldhofer. Il 42enne stiriano ha fatto il suo esordio, ovviamente emozionato e di umore positivo: "Mi sono goduto ogni minuto".

Il calcio d'inizio è stato ritardato di qualche minuto, la rete della porta non era attaccata correttamente. Feldhofer ha stabilito un record dopo soli 49 secondi. Poiché nessun allenatore del Rapid ha subito il suo primo gol così presto, il club esiste dal 1899. Il talento austriaco Ziad El Sheiwi ha fatto partire un buon assist dalla sinistra, Matthias Braunöder ha piazzato il suo rasoterra nell'angolo più lontano per lo 0-1. La reazione del portiere Paul Gartler non è stata definita "brillante".

Il Rapid non è andato sotto shock e ha reagito subito. Al 25esimo minuto, il difensore Eric Martel commette fallo in area di rigore su Robert Ljubicic ed Ercan Kara trasforma il rigore dell'1-1, il suo ottavo gol stagionale. È stata una partita intensa, robusta, bella. L'arbitro Walter Altmann ha tirato fuori il cartellino giallo cinque volte nella prima mezz'ora, fortunatamente questa media non è stata mantenuta. Il pareggio finale ha portato ad entrambe le squadre almeno un punto, il Rapid è quinto, l'Austria sesta. Amarezza per il Rapid: 5 pareggi e 3 sconfitte negli ultimi 8 derby contro l'Austria.

tutte le notizie di