Sarri batte la Fiorentina e il “suo” derby del Valdarno numero 100 finisce in parità

Serie D: al “Brilli Peri” Montevarchi-Sangiovannese finisce 1 a 1

di Redazione Derby Derby Derby

di Cristian Lantieri –

Il Montevarchi si presenta in campo per riscattare la sconfitta del novantanovesimo derby, vinto dalla Sangiovannese 1-0 con rete di Scoscini, ex giocatore degli aquilotti e per tentare  di vincere il derby in casa dopo un lungo digiuno (l’ultima volta fu nel 2002).

La Sangiovannese cerca di ritrovare la vittoria dopo una serie di sette sconfitte consecutive. Il Montevarchi non può  contare su Lischi e Iroanya rispettivamente fermi per squalifica e infortunio. La Sangiovannese, invece, deve  rinunciare a Delli Colli, sempre per infortunio. Arbitra Mario Perri di Roma 1, assistenti Michele Bascheri e Simone Marconi entrambi di Lucca.

Il match parte subito forte: padroni di casa al terzo minuto vicinissimi al vantaggio con Giustarini e palla di pochissimo alta sopra la traversa. Al sedicesimo è lo stesso Giustarini a trovare il gol sfruttando una deviazione del difensore Scoscini. Montevarchi che potrebbe trovare la via del raddoppio a fine primo tempo con Zini che di testa insidia la porta avversaria, ma la palla finisce out.

Il secondo tempo inizia con la Sangiovannese  che mette pressione ai padroni di casa. Al  sedicesimo arriva il pareggio di Mencagli. Nella restante mezz’ora si registra il forcing finale dei padroni di casa, che però non riescono a far proprio il derby del Valdarno. Così gli ospiti riescono a fermare la striscia di 7 risultati negativi consecutivi. Il Montevarchi, invece, può recriminare per qualche occasione persa di troppo.

Montevarchi che sale a quota 32 punti in classifica e Sangiovannese che va a 25.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy