Scontri incrociati: il derby emiliano dà ragione alla Roma rispetto alla Lazio

Scontri incrociati: il derby emiliano dà ragione alla Roma rispetto alla Lazio

Il Sassuolo sbriciolato dalla Roma vince 3-0 a senso unico contro la Spal reduce dal successo sulla Lazio

di Redazione DDD

Sassuolo-Spal, doppio Caputo. I neroverdi usciti malconci dall’Olimpico contro la Roma, si sono rifatti contro quella Spal che aveva aperto la crisi della Lazio una settimana fa. A Reggio Emilia poche discussioni e una partita che non c’è: tre a zero per i modenesi in 50 minuti e dominio notevole, con miriadi di occasioni. De Zerbi al Mapei non sbaglia più la scorsa stagione era rimasto senza vincere per un girone, la Spal non gioca male, ma ha diminuito il proprio lavoro di contenimento e proprio per questo, è diventata più vulnerabile.

Grande prestazione dunque del Sassuolo contro la Spal sul terreno di casa per gli emiliani nel derby regionale: padroni di casa in vantaggio all’intervallo grazie alla doppietta di Caputo con gli assist di Defrel e Berardi (di petto), poi a inizio ripresa il tris di Duncan. Aspettando le altre partite, il Sassuolo è uscito dal campo avendo dalla sua il miglior attacco della Serie A (10 gol messi a segno) con il capocannoniere (Berardi 5 reti per lui) e il vicecapocannoniere ex Empoli (Caputo 3 con altri giocatori).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy