DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

ESTEGHLAL-PERSEPOLIS 0-0

Senza tifosi e senza gol: zero a zero totale nel derby di Teheran

Senza tifosi e senza gol: zero a zero totale nel derby di Teheran

I due grandi rivali del calcio iraniano della Pro League del Golfo Persico Esteghlal e Persepolis hanno pareggiato in uno stadio Azadi vuoto.

Redazione DDD

Il derby di Teheran non è la stessa cosa senza pubblico. In ogni caso, nella sfida di ieri in campionato dopo un primo tempo tranquillo è stato il Persepolis ad attaccare in modo più vivace nel secondo, creando un paio di occasioni con Vahid Amiri, che però non è riuscito a fare gol. L'Esteghlal è poi andato vicino al vantaggio su un calcio d'angolo, ma una doppia parata di Hamed Lak ha sventato tutto.

I Blues dell'Esteghlal avrebbero potuto davvero fare gol alla fine della partita, tuttavia, il loro attaccante Rudy Gestede non è riuscito ad eseguire al meglio il tocco finale mentre gli acerrimi rivali si sono accontentati del pareggio. Dopo 8 giornate, il Persepolis è terzo in classifica, solo un punto e un posto sopra l'Esteghlal. Il palcoscenico di questa sfida è stato anche in questa occasione lo stadio Azadi, il più grande stadio del Medio-Oriente, che nel giorno del derby, può arrivare a contenere circa 90000 persone, 100000 prima dell’ammodernamento dell’impianto, con il record segnato nel 1999, nella sfida di Champions asiatica tra l’Esteghlal e i giapponesi del Júbilo Iwata, di circa 125000 persone. Ma ieri era vuoto.

Allo stadio, fino al 2019, erano ammessi solo uomini, con le donne che per entrare per assistere alle partite arrivavano anche a travestirsi. Il primo “Sorkhaby Derby” (“derby rossoblu“) tra Esteghlal (all’epoca Taj SC) e Persepolis si è giocato il 5 aprile 1968 allo Stadio Amjadieh anche in quel caso con il punteggio di 0-0, quando il Persepolis godeva già di un ampio sostegno di tifosi, dato che aveva raccolto l’eredità del Shahin.

tutte le notizie di