Stoccolma, in campo il “Twin” derby, ma il gol è solo uno: a sorpresa vince l’AIK!

Nabil Bahoui è diventato l’eroe dei tifosi con il suo terzo gol stagionale, grazie al quale l’AIK ha vinto 1-0 in trasferta contro il Djurgården nell’Allsvenskan, il massimo campionato svedese. L’AIK affronterà l’Örebro SK nella prossima partita casalinga di domenica 22 novembre alle 14.30.

di Redazione DDD

Il Tvillingderbyt svedese, “The Twin Derby”, è un appuntamento fisso di calcio a Stoccolma, Svezia, tra le rivali cittadine AIK e Djurgården. Entrambi i club sono stati fondati a Stoccolma nel 1891, a sole tre settimane di distanza, ma hanno iniziato a giocare a calcio rispettivamente nel 1896 e nel 1899. Ieri l’AIK ha iniziato il derby alla Tele2 Arena con uno svantaggio di 7 punti in classifica rispetto al Djurgarden quarto in classifica.

Felicità AIK Solna per la vittoria nel derby

E’ dovuto entrare in campo dalla panchina Nabil Bahoui, centrocampista 29enne di origini marocchine, per decidere la sfida. Prima del suo gol, per l’AIK Paulos Abraham aveva sfiorato il vantaggio e Sabastian Larsson aveva rischiato l’espulsione. Insomma, l’AIK continua a stupire dopo che in Primavera aveva ottenuto risultati soprattutto negativi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy