Timore reverenziale Lokomotiva: il derby fino a un certo punto di Zagabria è sempre Dinamo

Timore reverenziale Lokomotiva: il derby fino a un certo punto di Zagabria è sempre Dinamo

Campionato croato, Lokomotiva Zagabria-Dinamo Zagabria 0-4

di Redazione DDD

Nel derby della 10′ giornata del campionato croato, la Dinamo ha battuto in modo convincente la Lokomotiva Zagabria: 4-0. Derby giocato non al Maksimir, ma allo stadio della Lokomotiva, ovvero lo Stadion Kranjčevićeva. La Dynamo è passata in vantaggio molto rapidamente, Petkovic è riuscito a giocare in profondità poco prima della linea di fondo e ha messo in mezzo, dove Kadzior ha segnato il primo gol a favore della Dinamo.

Dopo l’1-0 del primo tempo, al 58esimo minuto, Ademi ha vinto un contrasto e ha lanciato Olmo, che dopo un’azione in solitaria ha calciato di precisione da 16 metri per il 2-0. Un minuto dopo il derby era già sul 3-0: questa volta Moro ha preso la palla nel mezzo, seguito da una combinazione con Olmo e Kadzior, che è stata finalizzata da un goal da due metri da Oršić. Il 4-0 finale è stato fissato da Gavranovic al 74esimo minuto.

La Dinamo ora ha 19 punti, uno in meno dell’Hajduk capolista, ed entrambe le squadre hanno giocato nove partite ciascuna, mentre la Lokomotiva è sesta con 14 punti. La Lokomotiva è stata considerata per molto tempo una sorta di filiale del grande club della capitale croata, la Dinamo, ed anche numeri alla mano quasi mai un’avversaria credibile. Quest’ultimo derby sembra aver confermato la circostanza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy