PUNTI DI SUTURA DOPO I 3 PUNTI DEL CAMPO

Al Mc Donald’s il terzo tempo del derby calabrese: famiglie minacciate, ferito un uomo

Al Mc Donald’s il terzo tempo del derby calabrese: famiglie minacciate, ferito un uomo - immagine 1
Primi tafferugli su Viale Magna Grecia, poi nei pressi dello svincolo autostradale Cosenza Nord-Rende: colpito un cliente all'interno del McDonald's. Nel settore ospiti c'era molto più tifosi del Catanzaro rispetto agli 800 biglietti messi in vendita
Giancarlo Fusco

Alla fine del derby Cosenza-Catanzaro 0-2 si sono registrati scontri tra i tifosi del Catanzaro e le forze dell’ordine. Sia allo stadio sia vicino allo svincolo di Cosenza Nord.

Tafferugli al Mc Donald’s di Quattromiglia

I tifosi del Catanzaro hanno provato ad entrare nel locale minacciando anche famiglie. Ferito un uomo che si trovava all’interno del locale: alcuni punti di sutura.

LEGGI ANCHE
Al Mc Donald’s il terzo tempo del derby calabrese: famiglie minacciate, ferito un uomo- immagine 2

Nei tafferugli è rimasto ferito anche un agente di polizia, mentre altri due colleghi sono rimasti contusi. Uno dei capi ultrà del Catanzaro è stato fermato e portato in Questura.

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo del calcio senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Derbyderbyderby per scoprire tutte le news di giornata.