Ultimo tango per Toni Kroos

Kroos: “Smetto ma resto nel calcio, lavorerò nelle giovanili del Real”

Toni Kroos, Germania
È ormai risaputo, Toni Kroos al termine dell’Europeo appenderà definitivamente le scarpe al chiodo. Fin qui il centrocampista tedesco ha disputato l’ennesima stagione di alto livello con la maglia del Real Madrid, conclusa con il...
Vincenzo Bellino
Vincenzo Bellino Redattore 

È ormai risaputo, Toni Kroos al termine dell'Europeo appenderà definitivamente le scarpe al chiodo. Fin qui il centrocampista tedesco ha disputato l'ennesima stagione di alto livello con la maglia del Real Madrid, conclusa con il trionfo in Liga e in Champions League. Un eventuale successo nella kermesse continentale con la propria Nazionale, potrebbe essere la ciliegina sulla torta di una carriera fantastica.

Kroos: "Smetto, ma resto nel calcio"

—  

Quale sarà il futuro di Toni Kroos? La risposta è arrivata nell'intervista concessa dall'ormai ex calciatore del Real Madrid al The Kicker: "Mi fermo perché voglio semplicemente essere ricordato come il 34enne Toni Kroos, che alla fine ha giocato la sua migliore stagione con il Real. L'ho fatto. Considero un complimento il fatto che molte persone pensino che questo momento stia arrivando troppo presto".

Toni Kroos, Germania

Programmi per il futuro: "Voglio stare soprattutto con la mia famiglia. Continuerò il podcast con mio fratello Felix. E lavorerò nelle giovanili del Real Madrid. A settembre partirà anche la Icon League, che ho fondato con Elias Nerlich. Ma è anche chiaro che non è che scelgo 18 progetti e poi finisco per viaggiare tanto quanto adesso che sono un calciatore".

Germania, Kroos debutta con la Scozia

—  

Il debutto della Germania di Toni Kroos è in programma venerdì 14 giugno (calcio d'inizio ore 21:00) contro la Scozia. Sarà la sfida inaugurale del Campionato Europeo 2024 che andrà in scena all'Allianz Arena, uno stadio che Kroos conosce bene, avendoci giocato dal 2007 al 2009 e dal 2010 al 2014 con la maglia del Bayern Monaco.

tutte le notizie di