Cannavaro, io e Ibra: “L’ho fatto innamorare di Napoli, in allenamento all’inizio non la beccava mai…”

Fabio Cannavaro e il suo ex compagno di squadra…

Nel corso di una diretta Instagram, Fabio Cannavaro ha raccontato qualche aneddoto su Zlatan Ibrahimovic, relativo al periodo in cui entrambi militavano nella Juventus: “Quando è arrivato era molto giovane, come me. Stavamo sempre insieme, io lo prendevo in giro dalla mattina alla sera. Lui raccontava che veniva da un posto malfamato. Io rispondevo: tutte le città hanno lati negativi e positivi. Mi disse: ‘Quando vengo a Napoli mi devi far fare un giro per la città’. Quale miglior mezzo di una vespa per addentrarci nei vicoli di Napoli? Così si è innamorato: l’ho portato a Posillipo, a vedere il Golfo, che giornata. Poi sul lungomare e il giro allo stadio: si è divertito molto. Io e lui cazzeggiavamo sempre”.

Dulcis in fundo… “All’inizio contro di me non la beccava mai, gli passavo sotto le gambe e gli dicevo che se voleva divertirsi col pallone poteva farlo tirando in porta alla fine della partitella”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy