Casablanca senza derby da dicembre: il Raja sdrammatizza sui social per la mancanza del calcio giocato

Raja contro Wydad: il derby di Casablanca rimandato sul campo ma si gioca sui social?

Il coronavirus ha cancellato o forse solo rinviato il prossimo derby di Casablanca. Il Raja, vincitore dell’ultima stracittadina della città marocchina contro i rivali del Wydad leader in classifica, ha voluto ricordare sui social come la vita sia piena di sorprese. Ci possono essere belle sorprese e altre meno: i piani di un altro derby sono saltati per colpa della pandemia che ha sconvolto il 2020. Su Tik Tok e Twitter il club biancoverde ha ricordato in maniera ironica il derby di Casablanca.

Verts e Reds si erano affrontati anche nel doppio confronto in Arab Club Champions Cup prima della gara di campionato. Sul finire del 2019, quindi, le due compagini si sono sfidate più volte. Nel 2020, però, la sospensione del campionato non ha reso possibile il derby. Il Covid-19 ha fermato una rivalità e ha anche aggregato le squadre durante lo scoppio della pandemia. I due club durante la quarantena si sono uniti per una campagna di sensibilizzazione.

Il Raja, quinto in Botola Pro, è distante otto punti dagli acerrimi nemici in vetta alla classifica. La soddisfazione, però, è arrivata dalla Fifa: il Raja Casablanca è stato nominato dalla Fifa il club marocchino del ventesimo secolo. Tra i grandi riconoscimenti per i biancoverdi, infatti, ci sono due African Champions League sul finire dello scorso secolo (1997 e 1999). La squadra di Casablanca, inoltre, secondo il quotidiano Marca ha anche un pubblico che può far invidia a tanti. Il giornale spagnolo, infatti, ha pubblicato una ricerca sulle ‘Torcidas’ e la frangia dei tifosi più influente e calorosa sembra essere proprio quella del Raja, superiore anche ai pluricampioni d’Europa del Real Madrid. Queste sono grandi e immense gioie anche se solo “virtuali”: il club vorrebbe, infatti, tornare presto a giocare sul campo e magari affrontare di nuovo i cugini del Wydad sul campo e non sui social.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy