Esposito si gode la grande emozione, ma Conte lo invita a tenere i piedi per terra

Il rigore del giovane interista contro il Genoa

Al termine di Inter-Genoa, Sebastiano Esposito ha parlato delle sue emozioni: “Ho appena visto mia mamma, il gol è per lei. Mi sono commosso, ringrazio la società e tutti quelli che mi sono stati vicino. Non devo negare che stanotte non ho dormito, ho pensato tutta la notte a questa serata e non potevo sognarne una migliore. Ringrazio il mister, spero di continuare così. Tutti i sacrifici che ho fatto mi stanno ripagando, sto raccogliendo i frutti che ho seminato. Penso che non bisogna mai mollare nella vita, c’è ancora tanto da lavorare. Lukaku? E’ una persona fantastica. Devo ringraziarlo perché mi ha lasciato il rigore. Mi ha detto ‘vai convinto sulla palla e fai gol’”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy