Il San Paolo fa la storia nel derby Choque Rei: prima vittoria assoluta all’Allianz Parque contro il Palmeiras

Palmeiras-San Paolo 0-2: si chiama Choque Rei la grande rivalità tra Palmeiras e San Paolo. Gli scontri, segnati da un misto di lotte, di calcio e arte hanno ricevuto negli anni ’40 il soprannome di Choque-Rei dato dal giornalista Tomaz Mazzoni, del quotidiano “A Gazeta Esportiva”. Choque Rei ha portato quattro volte allo stadio Morumbi un pubblico di oltre 110 mila persone. I club sono stati rivali sin dal primo confronto, ma il culmine della rivalità si è verificato tra il 1942 e il 1950, periodo in cui San Paolo e Palmeiras si sono divisi fra loro i nove campionati disputati a San Paolo,

Il San Paolo è riuscito a vincere la prima partita nella storia all’Allianz Parque battendo 2-0 il Palmeiras, con reti di Reinaldo e Vitor Bueno, in un derby paulista della 15′ giornata del campionato brasiliano. La squadra di Fernando Diniz ha infranto il tabù e mette pressione su Vanderlei Luxemburgo, abbastanza contestato dai tifosi alviverde del Palmeiras.

#VamosSaoPaulo è l’hasthag della vittoria

Il trionfo, oltre alla storia, è molto importante per il San Paolo, che raggiunge i 26 punti e continua a inseguire il leader della classifica, l’Atlético Mineiro distante 4 punti. Il Palmeiras, che nell’ultimo turno aveva perso per la prima volta dopo 20 partite, a questo punto dopo la sconfitta casalinga è ancora fermo a quota 22, in quinta posizione e rischia di essere risucchiato all’indietro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy