Lo svedese-record della storia del derby di Milano adesso è Ibra: superati sia Liedholm che Nordahl

Gol in un derby a 38 anni e 129 giorni: è record

Da quando Zlatan è Zlatan e calcio è calcio, se c’è da fare un esordio in un derby stracittadino, lui segna. Anche se si tratta di un esordio-bis come quello di ieri sera a San Siro. Poi anche l’età contribuisce a fare la storia.

Un assist, un gol, un palo a 38 anni e 129 giorni, nonostante la sconfitta del Milan, sono tanta roba. Il colpo di testa che è valso il due a zero ieri sera, è entrata di diritto nella storia del derby della Madonnina, visto che Ibra è ora il calciatore più “anziano” a realizzare un gol in questa speciale sfida: superato Niels Liedholm, tecnico e calciatore svedese che ha fatto la storia dei rossoneri.

Poi, a fine partita, ecco il suo orgoglio: “Inter da Scudetto?”, No! E via verso casa…

Ibra e le statistiche che fanno la Storia…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy