Nainggolan non ci arriva mai: Antonio Conte non risparmia la frecciata al termine di Inter-Parma

Inter-Parma 2-2 e le analisi post-partita

Antonio Conte e alcune delle sue riflessioni al termine di Inter-Parma 2-2: “Il Parma è stato perfetto, ha fatto due tiri e due gol. Noi venti tiri, con Sepe probabilmente migliore in campo. Ma dobbiamo prenderci le nostre responsabilità perché siamo stati imprecisi, non solo gli attaccanti. Per vincere serve fare gol. Spesso e volentieri le squadre non ci tirano in porta, come è successo nelle ultime partite, e quando lo fanno hanno una percentuale realizzativa alta come oggi”.

(Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

Lo stesso Conte ha dato in pasto a media e tifosi uno dei subentrati, Nainggolan, con una frecciata neanche troppo velata: “Non posso fare valutazioni, Nainggolan è entrato e potete giudicare la sua prestazione. Io faccio le mie valutazioni e cerco di portare tutti nella miglior condizione: c’è chi ci arriva prima, chi dopo e chi mai. Io e lo staff ci mettiamo tutto per far rendere i giocatori al massimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy