Pirlo: “Stiamo riprendendo i ritmi, Arthur viene da un lungo stop e Kulusevski non è mai stato provato”

Andrea Pirlo dopo il pareggio di Roma

Andrea Pirlo a JTV, una Juve diversa da quella vista contro la Sampdoria: “Dobbiamo ricordarci che Arthur viene da sei mesi di inattività, Rodrigo viene da un infortunio dopo aver giocato 60 partite l’anno scorso. Quindi hanno bisogno anche di riprendere un po’ il ritmo dopo la passata stagione. Sono entrati bene, adesso hanno solo bisogno di lavorare, di riposare e di ritrovare la forma migliore. Danilo è un giocatore di spessore internazionale, ha giocato nel Real Madrid, ha giocato nel City, quindi non è che arriva alla Juventus per caso. Sta giocando ai suoi livelli e noi lo sfruttiamo per le sue caratteristiche”.

Dove la Roma ha messo in difficoltà la Juventus? “Ci ha messo in difficoltà nel primo tempo, ma lo sapevamo. E’ una squadra  che attacca con tanti giocatori, abbiamo provato anche noi a metterne altrettanti per fare una gestione della partita in modo aggressivo, in qualche occasione ci siamo riusciti, in altre meno, però sono soluzioni da provare. Non abbiamo avuto altre occasioni per proporlo durante il pre-campionato, quindi queste partite sono anche un po’ di prova. Kulusevski? Prima non ci sono state occasioni per provarlo, adesso purtroppo è già campionato, quindi bisogna provarlo nelle gare ufficiali. E’ un giocatore che ha giocato in tante posizioni, oggi lo abbiamo visto una volta a destra, una volta un po’ a sinistra, a metà campo, però è un giocatore molto utile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy