Tutto a favore del Cittadella: il derby di coppa Italia boccia il Padova

Al Tombolato di Cittadella: Cittadella-Padova 3-0

di Martina Moscato –

Vantaggio su rigore (concesso per fallo di Cherubin su Diaw) siglato da Iori. Raddoppio quattro minuti dopo di Diaw. E tris finale di Celar: è così che il Cittadella batte il Padova con un rotondo 3-0 regalandosi il passaggio del turno. Per il Padova palo di Santini e altre occasioni non sfruttate, nei granata espulso Iori a venti minuti dal termine per doppia ammonizione.

Roberto Venturato, allenatore del Cittadella, ha dichiarato al termine di Cittadella-Padova 3-0: “Vincere la prima è positiva, è questo che dobbiamo tenerci dentro. Abbiamo fatto discretamente, tenendo il campo, dovevamo già chiudere a inizio del secondo tempo e qua dobbiamo migliorare. Siamo stati equilibrati, sono soddisfatto di quanto visto ma dobbiamo sapere che c’è tanto da lavorare ancora.

Le parole del tecnico del Padova, Salvatore Sullo: “Abbiamo fatto una buona partita, fino al rigore e al gol abbiamo giocato bene. Un episodio come quello del rigore però non ci può far cambiare il nostro atteggiamento: aver subito il secondo gol ha compromesso la nostra gara. Dopo essere andati sotto abbiamo dovuto cambiare il modo di giocare, ma sono orgoglioso di come ci siamo espressi in campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy