Il derby inglese azzera la Premier: in Champions si riparte da 0-0

di Marco Varini –

Tottenham-City: è derby inglese.  Sorteggiati a Nyon i quarti di Champions League, che offriranno un piatto invitante per i tifosi oltremanica, la sfida fra i Citizens e gli Spurs. Due squadre che si sono già affrontate una volta in campionato, nel match dello scorso 29 ottobre, vinto dai Citizens per 1-0.  La sfida di ritorno si disputerà a fine aprile, pochi giorni dopo il ritorno dei quarti, previsto per il 17 aprile.  La prossima sfida sarà dunque l’andata dei quarti di Champions, in programma il 9 aprile.  I precedenti sorridono ai Citizens, reduci da 3 vittorie consecutive contro  gli Spurs, ma negli ultimi 11 incontri troviamo 5 vittorie a testa (e un pari).  Una sfida che si preannuncia molto equilibrata.

I Citizens comandano la Premier con un punto di vantaggio sul Liverpool, ma il Tottenham arriva a questa sfida forte della qualificazione ottenuta  negli ottavi contro il Dortmund, con due vittorie in entrambi i match.  Un girone chiuso al 2° posto, ma alle spalle del solito Barcellona. Per il City un turno agevole contro lo Schalke, con un 10-2 totale. La squadra di Guardiola ha totalizzato la bellezza di 61 reti, solo contando i primi mesi del 2019, per gli Spurs sarà dunque fondamentale fare attenzione in difesa. Due squadre che in caso di qualificazione troveranno la vincente della sfida fra Juventus e Ajax, evitando cosi un nuovo derby inglese, almeno in semifinale.

Ma quello fra City e Tottenham potrebbe non essere l’ultimo derby di Champions, e ancora prima della finale del Wanda Metropolitano, in programma il prossimo 1 giugno. Dall’altra parte del tabellone troviamo infatti il Manchester United e il Liverpool, avversari rispettivamente di Barcellona e Porto. In caso di qualificazione dei Red’s e dei Red Devil’s sarà nuovo derby inglese, e che derby! La sfida più sentita nel Regno Unito.  In caso di uscita di una delle due inglesi tutto rimandato alla finale, che potrebbe riservarci una sfida affascinante fra City e Liverpool, o addirittura il derby di Manchester. Ma il Barcellona e il Porto sono pronte a mettere i bastoni fra le ruote..

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *