Conto alla rovescia derby, c’è Cakir: il Basaksehir fa gli scongiuri…

di DDD –

Domenica alle 18.00 Galatasaray-Basaksehir, due squadre di Istanbul, due squadre a pari punti in testa alla classifica. Ma al Galatasaray basta un pareggio…ormai il conto alla rovescia, per la gara decisiva della Super League turca, è iniziato.

Le prime polemiche sono sulla designazione dell’arbitro, per la quale ci sono polemiche e difficoltà nel determinare l’arbitro. Inizialmente si è pensato Khalil Umut Meler per tenere a bada il gioco duro. Ai primi tentennamenti sul tema, il presidente del Basaksehir, Göksel Gümüsdag, ha dichiarato: “I migliori arbitri dovrebbero essere assegnati alle partite più importanti della prossima giornata che sara l’ultima del campionato”. 

Il nome di Cuneyt Cakir, fra i migliori arbitri della Champions League, designato quest’anno ad esempio per Porto-Roma e per Liverpool-Barcellona, finirà per mettere tutti d’accordo. Il Basaksehir però tocca ferro, visto che ha avuto quest’anno Cakir in 4 partite: 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. L’unica sconfitta proprio con il Besiktas, in un derby. E anche quello contro il Galatasaray sarà un derby…

Il vice-presidente del Galatasaray, Abdurrahim Albayrak, ha assistito al penultimo allenamento pre-gara e , ha osservato che i giocatori erano di buon umore dopo la vittoria della coppa di Turchia: ben fatti secondo il dirigente giallorosso, i movimenti di riscaldamento e la partitella a spazio ridotto a metà campo.

A due giorni dal derby-scudetto Galatasaray-Medipol Basaksehir, Fatih Terim ha festeggiato l’anniversario numero 19 della vittoria della coppa Uefa da parte del Galatasaray: “Speriamo – ha detto l’Imperatore – che la giornata di domenica sia simile a quella e avremo un buon motivo per festeggiare insieme”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *