La malinconia del Fideo

Di Maria: “Non sono pronto per l’ultima gara con l’Argentina, ma è giunta l’ora”

Angel Di Maria Argentina
Protagonista dell'ultimo Mondiale in Qatar e ora in questa sua ultima Copa America, El Fideo lascerà la nazionale consapevole di aver dato tutto.
Emanuele Landi
Emanuele Landi Redattore 

L'Argentina ha battuto il Canada ed è approdata in finale di questa edizione della Copa America 2024. L'Albiceleste è a caccia del bis dopo il successo nell'edizione 2021 e vuole confermarsi anche dopo il Mondiale 2022. In Qatar due nomi su tutti erano stati i protagonisti: Leo Messi e Angel Di Maria che guidarono l'Argentina sul tetto del Mondo (per la sua terza volta nella storia).

Di Maria: “Non sono pronto per l’ultima gara con l’Argentina, ma è giunta l’ora”- immagine 2

Da qualche tempo, però, è noto che questa sarà l'ultima Copa America per entrambi. La "Pulce" potrebbe giocare con la Seleccion ma sa che queste saranno, di certo, le sue ultime battaglie. Per El Fideo, invece, quella di domenica sarà l'ultima recita con la maglia della nazionale, tra gioia e un pizzico di malinconia.

Argentina, Di Maria e quel discorso di Messi nello spogliatoio

—  

"Non sono pronto per la mia ultima partita in Nazionale, ma è giunta l'ora. - ha dichiarato Angel Di Maria al termine della semifinale vinta col Canada - Qualunque cosa accada in finale, penso che potrò uscire dalla porta principale. Ho dato tutto. Ho sempre dato la vita per questa maglia".

Leo Messi e Di Maria (Argentina-Ecuador)

"Ci sono stati momenti in cui non ci sono riuscito, ma ultimamente sì. - ha aggiunto El Fideo - Sono grato a tutti coloro che mi hanno supportato. Oggi, prima di scendere in campo, Leo ha fatto un discorso in cui ha detto che volevano arrivare in finale per me, e questo mi ha riempito di orgoglio. Questo gruppo mi ha dato tutto."

tutte le notizie di