I CONSIGLI DEL CT DEI CANALEROS

Il ct di Panama Christiansen su Vinicius: “Gli direi alcune cose per il suo bene”

L'attaccante del Brasile e del Real Madrid, Vinicius Junior. (Foto di Catherine Ivill/Getty Images)
Il ct di Panama, il danese naturalizzato spagnolo Thomas Christiansen, ha parlato delle voci riguardanti l'atteggiamento in campo di Vinicius Junior durante la Copa América. Il suo consiglio: "Se fosse un mio giocatore gli direi alcune cose..."
Sergio Pace
Sergio Pace Redattore 

I consigli arrivano direttamente dal ct di Panama, il danese naturalizzato spagnolo Thomas Christiansen. L'atteggiamento in campo in Copa América di Vinícius Júnior con il suo Brasile, eliminato nei quarti di finale dall'Uruguay di Marcelo Bielsa, ha creato diverse discussioni in questi giorni.

Il ct di Panama, il danese naturalizzato spagnolo Thomas Christiansen. (Foto di John Duran/Getty Images)

Il ct di Panama consiglia Vinicius

—  

La corsa dei Canaleros in Copa América si è arrestata con la sonora sconfitta per 5-0 contro la Colombia del ct argentino Nestor Lorenzo nei quarti di finale. L'allenatore di Panama, Thomas Christiansen, oltre ad aver parlato dell'avventura conclusasi alla guida della nazionale del Paese centroamericano, ha espresso il suo punto di vista sugli atteggiamenti di Vinícius Júnior.

Il ct di Panama Christiansen su Vinicius: “Gli direi alcune cose per il suo bene”- immagine 3

Parole che potrebbero giovargli...

—  

Queste le sue parole sull'attaccante del Brasile e del Real Madrid: "Cosa farei se Vinicius fosse un mio giocatore? Beh, forse gli direi alcune cose per il suo bene. Ci sono tanti, tanti commenti che vengono fatti sull'atteggiamento e sulla personalità di Vinicius, ma ogni giocatore è quello che è. Gli direi alcune cose per il suo bene e che potrebbero anche giovare alla squadra".

Il ct di Panama Christiansen su Vinicius: “Gli direi alcune cose per il suo bene”- immagine 4
tutte le notizie di