DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

Dinamo-Spartak: 0-2, continua il tabù derby

Mosca, c’è il derby: l’italiano Vanoli trova il primo successo con lo Spartak

Mosca, c’è il derby: l’italiano Vanoli trova il primo successo con lo Spartak

A Mosca si gioca. Parlare di calcio è strano ma lo Spartak, dopo l'esclusione "forzata" dall'Europa League trova il riscatto contro la Dinamo seconda, dopo il derby perso col Cska. L'ucraino Ordets ancora non convocato dalla Dinamo...

Emanuele Landi

In Russia si gioca uno dei tanti derby della capitale. Il derby di Mosca tra Dinamo e Spartak, però, non vuole farsi influenzare dalla situazione di stretta attualità. Vanoli a caccia del primo successo alla guida dello Spartak, dopo essere subentrato a fine anno all'esonerato Rui Vitòria. Lo 0-2 del primo tempo è schiacciante. Dinamo affossata e secondo posto a rischio. Spartak al nono posto ma pronta a rilanciarsi per l'Europa. Questo è calcio ma purtroppo in Russia, ora, non si parla solo di questo...

Lo Spartak, escluso in settimana dall’Europa League, aveva come obiettivo quello di arginare la Dinamo (seconda in classifica). Seconda gara ufficiale nel 2022 e secondo derby in una settimana, dopo il ko col Cska, per i biancorossi che rappresentano una sorta di tabù per i padroni di casa: in Russian Premier League lo Spartak non perde con la Dinamo da agosto 2018 (sette gare senza sconfitte).

Nicholson, con un po' di fortuna, al 26' porta avanti lo Spartak. Dopo una decina di minuti, invece, altroché un pizzico di buona sorte, arriva una perla di Quincy Promes all'incrocio dei pali a siglare il raddoppio.

La Dinamo Mosca chiude il suo primo tempo sciagurato, addirittura, in 10. Varela nel giro di pochi minuti riceve due cartellini gialli e lascia i compagni a una "Mission Impossible". Nella seconda frazione succede poco o nulla. Lo Spartak controlla e si assicura il successo. La Dinamo si lecca le ferite. Fa discuetere, anzi, ancora la non convocazione del difensore centrale della Dinamo Mosca. Ivan Ordets fuori dai convocati: solo per un problema fisico? Siamo sicuri?

tutte le notizie di