DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

LEO ASPETTA PABLO DAL 2004...

L’incredibile storia del calciatore che deve a Leo Messi 50 dollari da 17 anni!

L’incredibile storia del calciatore che deve a Leo Messi 50 dollari da 17 anni!

Messi, attualmente impegnato in Copa América con l’Argentina, è protagonista di una storia diventata virale nelle ultime ore risalente ai tempi del debutto nella Selección Under 17 con Pablo Alvarado

Davide Capano

Corre l’anno 2004 e Lionel Messi è a quel tempo un giovane in procinto di spaccare il mondo. Ecco perché la Federcalcio argentina (AFA), per eliminare definitivamente le sirene della Spagna che vuole la Pulce in maglia Roja, convoca il calciatore per un match con la Selección Under 17. La partita, disputata il 29 giugno sul campo dell’Argentinos Juniors contro il Paraguay e conclusasi 8-0, segna l’inizio della carriera di Leo con l’Albiceleste e gli lascia in sospeso ancora oggi 50 dollari non ancora raccolti, come si evince dal libro “Messi, El Genio Incompleto”, scritto da Ariel Senosiain e pubblicato a fine 2020.

Fatto sta che l’AFA, come fa notare Olé, paga ai giovani calciatori quella somma di denaro a titolo di risarcimento per gli incontri giocati fuori dall’Argentina e siccome, oltre al Paraguay, c’è un’altra gara in programma contro la squadra uruguaiana, al momento della distribuzione del denaro, l’incaricato della consegna ha una banconota da 100 dollari e due possibili destinatari: Messi e Pablo Alvarado, attuale 35enne calciatore del Club Deportivo Palestino in Cile.

Come raccontato nel testo, Alvarado si prende la banconota. “Io non ne ho 50 da darti, tu ne hai?”, disse in quell’occasione l’allora ragazzo delle giovanili del San Lorenzo a Messi. E il 10 gli rispose: “No, no, non preoccuparti, me li darai dopo”.

Nelle ultime ore, seguendo un thread Twitter creato dal giornalista Panqui Molina in cui fa riferimento alle storie sconosciute di Messi catturate nel libro di Senosiain, l’altro protagonista dell’aneddoto, Alvarado, riconosce il debito con molto umorismo. “Pablo Alvarado, è vero che hai messo da parte 50 dollari per lui? Sei un genio!”, gli scrive un utente e lui ribatte con sarcasmo: “Ahahaha una cosa del genere, ma non con cattive intenzioni, ma non avevo due banconote da 50 e mi ha detto di dargliele dopo... non l’ho più visto. Appena lo vedo glieli restituisco ahah”.

Subito dopo il suo tweet, che evidentemente è diventato virale, ci sono state battute e battute a riguardo. Alvarado, che da allora non incontra Messi, mantiene il debito con il sei volte Pallone d’Oro e, a quanto pare, l’intenzione di ripagarlo. Sebbene 17 anni dopo, è piuttosto improbabile.

tutte le notizie di