Aria nuova nel Superclàsico, le ragazze Boca guidano la riscossa: Manita al River!

Aria nuova nel Superclàsico, le ragazze Boca guidano la riscossa: Manita al River!

Il Boca Juniors vince 5-0 il primo Superclàsico Femenino ufficiale nella storia del calcio femminile professionistico argentino. Davanti ai 4mila della Bombonera segna una tripletta Fanny Rodriguez, ex giocatrice del River Plate che esulta alla Pratto. Gli altri gol sono di Quiñones e Vallejos.

di Davide Capano, @davide_capano

Martedì 24 settembre 2019 entra nei libri di storia dell’Argentina. Né più né meno, sarà ricordato come la giornata in cui si è giocato il primo Superclàsico Femenino con giocatrici pro. Il giorno in cui è iniziata una nuova fase, che corona un’attesa lunga 28 anni, dal 1991, quando, con otto squadre partecipanti, si disputò il primo campionato di calcio femminile albiceleste non professionistico.

Le ragazze del Boca Juniors hanno travolto il River Plate 5-0 con gol di Florencia Quiñones, Fanny Rodríguez (tre reti) e Fabiana Vallejos, conquistando una vittoria memorabile davanti ai 4mila della Bombonera. La curiosità? La Rodrìguez, ex giocatrice del River, entrata a inizio ripresa, ha esultato in “modalità orso”, imitando Pratto nella finale della Copa Libertadores maschile giocata a Madrid a dicembre scorso.

“Questo rimarrà nella storia – ha dichiarato l’autrice della tripletta a fine partita –. Non me l’aspettavo, ma per il sacrificio e per tutto ciò che uno mette in allenamento ogni giorno, penso di meritarlo. Sono orgogliosa di me stessa, perché continuerò a essere nella storia”. Fanny è già una specialista del Superclàsico: infatti, a febbraio di quest’anno, ha segnato una rete al Boca nella vittoria del River per 3-1, quando le donne non erano professioniste. Già allora esultò in stile Pratto.

Per le xeneize, però, resta un pomeriggio fantastico che sarà ricordato per sempre. Innanzitutto, per esser stato il primo Boca-River vinto da pro; poi per il risultato travolgente tra gli “olè” del pubblico. Una manita storica! A ridere è la Buenos Aires che tifa Boca!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy