L’altro Conte che allena San Marino in Serie A: Alain attende il Milan di Ganz dopo i 10 gol subiti dall’Empoli

San Marino e Alain Conte: le storie della Serie A femminile

di Redazione DDD

San Marino in Serie A. Quella italiana, quella “vera”. Avvenire ha raccontato come il sogno della Repubblica del Titano sia diventato possibile. Nello scorso campionato di B, la squadra femminile di San Marino era al terzo posto (Napoli Femminile 36 punti, Lazio Women 34, San Marino Academy 32), ma con una gara in meno. È stato questo il fattore decisivo che l’algoritmo ha voluto premiare: la media punti delle biancazzurre era superiore a quella delle avversarie laziali. La classifica finale si è così trasformata in una specie di quotazione borsistica, (Napoli 52,839; San Marino 47,143; Lazio 46,750) che ha promosso le prime due. La decisione del Consiglio Federale ha generato qualche polemica a Roma ma tant’è: in Serie A e in panchina, per la terza stagione sanmarinese, c’è Alain Conte, un Conte che non ha ricevuto critiche come il famoso omonimo. “Siamo stati bravi e fortunati a raccogliere subito i frutti del nostro lavoro. Faccio i complimenti anche alla Lazio, perché è stato un avversario difficilissimo, le abbiamo superate solo per pochi centesimi grazie all’algoritmo”.

Dal canto suo, il presidente Primo Toccaceli assicura che la voglia di crescere non si ferma: “Sono un sognatore di nascita ed ho intrapreso questo impegno dirigenziale proprio perché avevo delle aspettative, confermate dai successi ottenuti in queste stagioni. Sia le ragazze che gli staff lavorano in maniera encomiabile”. Dopo il calciomercato, la preparazione e le amichevoli, la San Marino Academy domenica 23 agosto è sbarcata sul pianeta A. Le sammarinesi hanno pagato lo scotto dell’esordio e sono state travolte da 10 gol dalle Empoli Ladies. Ora riceveranno il Milan, andranno a Torino contro la Juventus campione d’Italia e affronteranno la Fiorentina da Champions in casa. Un inizio in salita, ma la panchina di Alain Conte non vacilla.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy