Lindelof marca stretto il ladro: il difensore United sventa in Svezia un borseggio ai danni di una nonnina di 90 anni

Victor Lindelöf come un poliziotto: ha compiuto un arresto cittadino nella sua città natale di Västerås, in Svezia.

di Redazione DDD

Il difensore del Manchester United ha fermato la rapina di un borseggiatore. Una grande corsa la sua, per raggiungere e trattenere il ladro fino all’arrivo della polizia. “La polizia desidera ringraziare il testimone per un intervento rapido e sensato”, ha affermato in un comunicato l’Autorità di Polizia di Västerås. L’incidente è avvenuto intorno alle 10.30 di ieri. Lindelöf, che attualmente si sta godendo le vacanze nella città natale di Västerås insieme alla moglie Maja, è intervenuto quando un ladro ha strappato una borsa a una donna anziana di 90 anni. Secondo le fonti, la donna teneva la borsa nel girello.

In una dichiarazione rilasciata dalla polizia, si conferma che “un uomo che si trovava nelle vicinanze è corso dietro al sospetto colpevole, lo ha raggiunto e lo ha trattenuto fino all’arrivo sulla scena della polizia”. Secondo Sportbladets, questo “uomo” era proprio il difensore del Manchester United Victor Nilsson Lindelöf. “L’uomo che è intervenuto molto rapidamente era di corporatura atletica. Questo è tutto quello che posso dire in questo momento”, ha detto Daniel Wikdahl della polizia di Västerås quando gli è stato chiesto se Lindelöf fosse effettivamente responsabile dell’atto di eroismo. Gli agenti di polizia sono arrivati ​​sulla scena del crimine circa cinque minuti dopo l’allarme iniziale. Così il 26enne difensore dello United ha tenuto sotto controllo il sospetto per circa cinque minuti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy