Lockdown party di 7 ore a casa di Paul Scholes, un deputato conservatore: “Sei un irreponsabile”

Nuovo lockdown in Inghilterra, ma a casa Scholes si fa lo stesso un party selvaggio per il 21esimo compleanno di Arron, il figlio del “rosso” del Manchester United

di Redazione DDD

Polverone in Inghilterra per il party organizzato dalla famiglia Scholes per festeggiare il compleanno del figlio Arron, che ha compiuto 21 anni. Con l’aumento di casi di Coronavirus, il governo britannico ha deciso di reintrodurre delle restrizioni ed un nuovo lockdown. Ma in casa dell’ex centrocampista del Manchester United, è andato lo stesso in scena un party, in onore di Scholes junior, durato ben sette ore. Il Sun ha pubblicato foto e video della festa.

Le riprese del telefono con la fotocamera hanno mostrato che Arron cantava il karaoke indossando una maglietta con lo slogan “Lockdown Live” e che gli spettatori ignoravano le distanze sociali mentre bevevano e danzavano. La festa nella casa di Oldham (conte che fa parte della grande Manchester) da 3,5 milioni di sterline di Scholes, che si è protratta fino alle 2.30 del mattino, ha avuto luogo mentre a 4,5 milioni di persone in tutto il Nord Ovest sono stati vietati assembramenti e ogni tipo di riunione. Il deputato dei tories, i conservatori britannici, Andrew Bridgen, ha accusato l’ex centrocampista inglese Scholes, 45 anni, di aver dato un cattivo esempio: “Ti aspetteresti un atteggiamento molto più responsabile d chi ha indossato la maglia dell’Inghilterra 66 volte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy