Carlos Vela, un nuovo rivale dopo Ibra: con Chicharito sarà derby tutto messicano a Los Angeles

Carlos Vela, un nuovo rivale dopo Ibra: con Chicharito sarà derby tutto messicano a Los Angeles

Il messicano Chicharito Hernandez ai Los Angeles Galaxy? Il suo connazionale Carlos Vela lo aspetta per il derby Los Angeles FC-Los Angeles Galaxy

di Redazione DDD

Tutto sembra indicare che sarà una questione di ore o giorni per Javier “Chicharito” Hernández diventare un nuovo calciatore dei Los Angeles Galaxy nella MLS statuniotense, quindi si unirà alla legione di calciatori messicani che attualmente risiedono in questo campionato, come Carlos Vela .

A questo proposito, ha parlato lo stesso Carlos Vela, che è stato protagonista di una dura rivalità nei mesi scorsi con Ibrahimovic e che in un’intervista con TUDN ha affermato che sarebbe felice dell’arrivo di Chicharito, perché oltre alla rivalità tra le due squadre (Los Angeles FC e Los Angeles Galaxy), sarà motivato ad essere il miglior giocatore del campionato: “Se decide di venire perché è ciò che lo rende felice, ne sono lieto. O se va altrove, purché abbia l’opportunità di andare dove vuole o dove pensa di essere felice, benvenuto. E se è qui ( in MLS), penso che sarà molto importante per la lega, per la città, per il nostro derby e ovviamente sarà una motivazione in più per me, essere in grado di rimanere il migliore o cercare di essere il migliore “, ha detto.

Sebbene ci sia stata una grande rivalità sportiva tra Los Angeles FC e Los Angeles Galaxy, Carlos Vela ha chiarito che l’inimicizia con Chicharito sarà solo per 90 minuti, dopo che rimarranno amici come al solito: “Che i buoni giocatori vengano sempre: aumentano il livello di competizione e quello che mi fa desiderare di essere migliore. Alla fine la rivalità sarà per 90 minuti, quindi sappiamo che l’affetto dei messicani è incondizionato. Sono lieto che sia qui e posso avere un grande rivalità contro di lui “, ha dichiarato Vela.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy