SHEILA E IL DERBY

Sheila Garcia, il derby continua: dall’Atletico al Real

Garcia Real
Sheila Garcia, calciatrice spagnola classe 1997, cambia casacca passando al Real Madrid: per lei, dopo una stagione con qualche infortunio di troppo, l'occasione del riscatto in un club dal palmares importantissimo.
Emanuele Giacometti

Il calcio femminile in Europa sta prendendo sempre più piede e importanza. Fa meno rumore, ma esiste. E ovviamente le storie di tutti i giorni non mancano. In questo periodo il padrone di tutto è il calciomercato e restando in tema, in Spagna per esempio, la calciatrice Sheila Garcia, attaccante della Nazionale spagnola ha appena cambiato squadra passando dall'altra sponda di Madrid.

Garcia Real

Sheila Garcia, da una sponda all'altra

—  

Ebbene proprio così, perché la classe 1997 spagnola, è passata dall'Atletico Madrid al Real. Una curiosità che ai più non è passata inosservata e che qualcuno, sponda Atletico, non l'ha presa benissimo, anche per via della rivalità cittadina che esiste. Dopo tre anni con le Colchoneros quindi, termina l'avventura di Sheila che disputerà il derby vestita di blanco.

“Il Real? Me lo merito”

—  

“Per me -ha detto Sheila- questo è un sogno che diventa realtà. Penso che mi divertirò molto in questo grande club e di meritarmelo. Sono super felice e credo che mi troverò a mio agio al Real. Il calcio è la mia vita. Senza non potrei vivere. Il campo, il calcio e i compagni sono ciò che mi rendono felice ogni giorno -ha concluso-”.

Sheila Garcia, la carriera

—  

Nata nello Yunquera de Henares (Guadalajara), il 15 marzo 1997, Sheila è un attaccante e ha all'attivo 19 presenze con la Nazionale Spagnola, con la quale ha debuttato il 17 maggio 2019 nell'amichevole contro il Camerun. Dopo quattro stagioni al Rayo Vallecano, nel 2021/2022 passa all'Atletico Madrid, dove resta fino ai giorni nostri. E adesso il Real, l'occasione e il sogno di una vita.

tutte le notizie di