NIENTE MONDIALE CASALINGO PER IL TECNICO

Stati Uniti, Gregg Berhalter licenziato dopo il flop in Copa América

Stati Uniti, Gregg Berhalter licenziato dopo il flop in Copa América
La United States Soccer Federation ha scelto di esonerare il ct dopo l'umiliante uscita di scena in casa dal torneo
Davide Capano
Davide Capano Redattore 

Gregg Berhalter non è più l'allenatore della Nazionale degli Stati Uniti. Lo ha ufficializzato ieri la U.S. Soccer.

Gli Stati Uniti non hanno passato la fase a gironi della Copa América dopo le sconfitte per 2-1 contro Panama e per 1-0 contro l'Uruguay. Due risultati che hanno immediatamente messo in dubbio il futuro di Berhalter.

Stati Uniti, Gregg Berhalter licenziato dopo il flop in Copa América

"Voglio ringraziare Gregg per il suo duro lavoro e la sua dedizione al calcio statunitense e alla nostra Nazionale maschile", ha dichiarato in un comunicato il presidente della U.S. Soccer Cindy Parlow Cone.

"Siamo ora concentrati a lavorare con il nostro Direttore Sportivo Matt Crocker e a sfruttare la sua esperienza ai massimi livelli dello sport per assicurarci di trovare la persona giusta per guidare gli USMNT in una nuova era di successi sul campo".

Il percorso di Berhalter

—  

La separazione segna una brusca inversione di tendenza per Berhalter. Il 50enne, infatti, avrebbe dovuto far crescere la squadra mentre gli Stati Uniti si preparano a ospitare la Coppa del Mondo 2026.

Berhalter, assunto inizialmente nel 2018, ha portato gli Stati Uniti alle fasi a eliminazione diretta della Coppa del Mondo del 2022. Poi, poche settimane dopo, si è trovato in un'aspra disputa pubblica con Gio Reyna, una delle giovani stelle più brillanti della selezione.

Stati Uniti, Gregg Berhalter licenziato dopo il flop in Copa América

DOHA, QATAR - 3 DICEMBRE: L'allenatore degli Stati Uniti Gregg Berhalter osserva la partita degli ottavi di finale della Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022 tra Olanda e Stati Uniti al Khalifa International Stadium il 3 dicembre 2022 a Doha, in Qatar. (Photo by Julian Finney/Getty Images)

L'U.S. Soccer ha cercato a lungo un nuovo tecnico, visto che il suo contratto scadeva alla fine del 2022. Alla fine la Federazione ha riassunto Berhalter lo scorso giugno, con il pieno appoggio dei giocatori.

Berhalter, il primo ex giocatore della Nazionale ad allenare gli USA in una Coppa del Mondo, ha vinto 44 delle sue 74 gare come capo allenatore.

tutte le notizie di