La Turris segna il suo rigore, la Casertana no: colpaccio “corallino” nel derby campano di Serie C

La Turris si è imposta per 4-2 sul campo della Casertana nel derby campano: in gol Giannone, Romani, Franco e Pandolfi per i padroni di casa. Inutili le reti di Castaldo e Izzillo.

di Redazione DDD

Quando a 10 minuti dalla fine la Casertana ha sbagliato il rigore che poteva riaprire il derby campano di Serie C, la Turris ha iniziato ad esultare. E’ stato un importante colpo esterno da parte della Turris, che ha portato a casa i 3 punti grazie al 4-2 rifilato alla Casertana in trasferta. Corallini in vantaggio al 9’ minuto con la rete di Giannone. Al 22esimo minuto è arrivato il momentaneo pareggio della Casertana con Castaldo. Romano al 43esimo ha firmato la rete del vantaggio 2-1 Turris che ha chiuso la prima frazione di gioco.

Il derby campano seguito da tvcity.it di Torre del Greco

Nel secondo tempo sono stati i padroni di casa a trovare il gol, fissando il punteggio momentaneamente sul 2-2. Ma i corallini sono tornati in vantaggio grazie al rigore trasformato da Daniele Franco. Vittoria messa in cassaforte dalla quarta rete degli ospiti, siglata da Pandolfi. La Casertana ha poi fallito l’occasione di riaprire il match con il rigore sbagliato da Castaldo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy