Inter, social bollenti! I tifosi mettono in discussione Antonio Conte e chiamano di nuovo…Luciano Spalletti

Inter, social bollenti! I tifosi mettono in discussione Antonio Conte e chiamano di nuovo…Luciano Spalletti

L’onda social del post Inter-Sassuolo

di Giancarlo Fusco

Antonio Conte lo aveva detto subito di non amare la “pazza Inter”…ma il dna è dna, anche e soprattutto a livello di provocazioni e di reazioni umorali da parte dei tifosi. Alla ripresa, i nerazzurri sono più o meno gli stessi di qualche mese fa, anche se in coppa Italia non sono stati fortunati. Poi è arrivata Inter-Sassuolo, partita costantemente sulle montagne russe, non solo per il risultato ma anche per la tipologia di gioco espressa dai ragazzi di Antonio Conte, nel corso dei 90 minuti. Roba non adatta ai deboli di cuore, specie se si considera che l’obiettivo stagionale resta un titolo, a detta di società e di allenatore. Nell’occhio del ciclone del giorno dopo ecco proprio lui, proprio quell’Antonio Conte arrivato la scorsa estate per dare una svolta sia sotto il profilo del gioco che sotto quello dei numeri. Risultato? L’Inter è certamente competitiva ma continua ad essere un po’ pazzerella e poco regolare.

La questione inizia a trovare spazio tra i tifosi. Il buonumore che c’era ad inizio stagione è praticamente arrivato ai minimi storici. Le forme di protesta, al contrario, iniziano a farsi spazio e… Twitter è stata improvvisamente ripopolata dalle cosiddette “vedove di Spalletti’.

Praticamente non c’è minuto che passi senza leggere post di chi paragona l’operato dei due allenatori. Molti vogliono Spalletti anche se di tanto in tanto, fuori dal coro, spunta qualche estimatore di Massimiliano Allegri. Il focus è chiaramente sui risultati oltre che sulla gestione dello spogliatoio. Va comunque detto che c’è chi prova a difendere l’allenatore affermando che se i risultati restano gli stessi ogni anno, vuol dire che il problema è della società oltre di chi scende in campo. Insomma ce ne sono di argomenti da affrontare. Ognuno di essi, però, a caldo, dopo il 3-3 di ieri sera, ha un unico “bersaglio”, Antonio Conte.

Eccoci così che tra i vari tweet troviamo:

 

C’è, tuttavia, da dire anche che tra i tifosi c’è anche chi conserva ancora un pò di azzurro tra le bande nere. Parliamo di quei tifosi che continuano a sostenere l’operato di Conte, chiedendo ancora un pò di tempo per ottenere i risultati auspicati e sperati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy