Xavi resta in Qatar: no al Barça, lo attende il derby con Mandzukic

Xavi resta in Qatar: no al Barça, lo attende il derby con Mandzukic

Xavi Hernandez ha già vinto un titolo con l’Al Sadd e vorrebbe bissare nella Crown Prince Cup. Ad attenderlo c’è l’Al Duhail rinforzatasi con Mandzukic in uno dei tanti derby di Doha. Questo uno dei motivi del no al Barcellona. Poi a giugno si vedrà…

di Emanuele Landi, @lelelandi33

Xavi dice no al Barcellona e resta in Qatar per il momento. Sarebbe stato un clamoroso ritorno al Camp Nou per l’ex fenomenale centrocampista che vuole continuare la sua “gavetta” alla guida dell’Al Sadd. Per giugno se ne riparlerà. La scelta sarebbe stata spiazzante dopo che i dirigenti blaugrana hanno contattato l’ex numero 6 post Supercoppa spagnola. Il tracollo nella semifinale di Jeddah contro l’Atletico Madrid, poi sconfitto nella finale nel derby col Real, ha fatto vacillare pericolosamente la posizione di Ernesto Valverde. L’allenatore del Barça potrebbe essere alla ripresa degli allenamenti a guidare la squadra ma non è scontato un ribaltone. La dirigenza, infatti, oltre la precoce eliminazione nel primo trofeo stagionale non ha gradito la rimonta subita nel derby con l’Espanyol nell’ultima giornata di Liga pre pausa.

Xavi, quindi, per ora rimane dov’è anche perchè dopo aver provato l’esperienza del Mondiale per Club, venerdì si giocherà la finale della Coppa del Qatar. Uno dei tanti derby di Doha contro l’Al Duhail di Mandzukic. L’ex Juventus giunto da poche settimane nel suo nuovo club si è già visto annullare una rete col Var in campionato e poi ha, invece, realizzato il goal vittoria che ha consentito alla squadra di approdare in finale contro l’Al Sadd di Xavi. Sarà una sorta di rivincita della Supercoppa del Qatar dove l’ex centrocampista del Barcellona ha conquistato il suo primo trofeo da allenatore. Potendo contare anche sull’esperienza di un giocatore come Koke, ex colchonero, in mezzo al campo e di Bounedjah in attacco, eroe dell’ultima coppa d’Africa vinta dalla sua Algeria, Xavi è pronto a rigiocarsi il derby di Doha.

La Crown Prince Cup, prevede la partecipazione delle prime quattro classificate alla Qatar Stars League. Da questa Final Four si sono qualificate in finale l’Al Sadd e l’Al Duhail. La squadra allenata da Xavi detiene il record di vittorie con 6 successi all’attivo di questo trofeo nato nel 1995. La squadra che invece ha donato a Mandzukic una scimitarra nel giorno della sua presentazione è ferma a quota 3 titoli in bacheca. La terra che ha ospitato l’ultimo mondiale per Club e i prossimi Mondiali nel 2022 è pronta. Venerdì 17 gennaio alle 15:30 ci sarà uno dei tanti derby di Doha per assegnare questo altro titolo in Qatar. Xavi ci sarà o ripenserà all’offerta del Barcellona?

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy