DDD
I migliori video scelti dal nostro canale

DALLA GLORIA ALL'AMBULANZA

Derby kosovaro, il portiere pareggia nel finale e scatena gli avversari: calci in testa e in ospedale…

Derby kosovaro, il portiere pareggia nel finale e scatena gli avversari: calci in testa e in ospedale…

In una sorta di Clasico nazionale kosovaro, è successo di tutto. Il portiere pareggia e gli hooligans avversari non lo accettano: "sfondano" e lo cercano in campo. Colpito alla testa, Frasheri finisce la sua giornata in ospedale. Partita sospesa.

Redazione DDD

L'FC Ballkani è la squadra capolista in Kosovo. Dopo 26 partite, ha 54 punti, cinque in più del secondo classificato Drita e del terzo Gjilani. La partita tra FC Ballkani e Gjilani è stata quella del weekend, ma sarà ricordata soprattutto per un pericoloso incidente. Lo stesso Ballkani era in vantaggio 1-0 e la gara sta finendo. Su calcio d'angolo, il Gjilani padrone di casa ha segnato ad un minuto dalla fine del tempo di recupero. Gol del proprio portiere. L'euforia che ne è derivata ha portato a scene vergognose allo stadio.

La gioia sugli spalti si è trasformata in un caos completo. All'improvviso, alcuni tifosi hanno violato la sicurezza e sono scesi in campo. Gli hooligans hanno attaccato i giocatori del Gjilani. Il portiere Stivi Frasheri, l'autore del pareggio, è proprio quello che ha sofferto di più. Un gruppo di aggressori è corso verso il 31enne, lo ha fatto cadere a terra e uno di loro ha preso a calci in testa il giocatore. La vittima è stata portata in ospedale in osservazione e la partita è stata sospesa.

tutte le notizie di